Collezione Tolkieniana

COLLEZIONE ORONZO CILLI

Lo scorso mese di settembre il Greisinger Museum, il più grande museo al mondo ispirato a J. R. R. Tolkien, ha visto riunirsi i grandi importanti collezionisti tolkieniani: il francese Yvan Strelzyk, l’olandese Henk Brassien, il belga Pieter Collier e l’italiano Oronzo Cilli. La sessione dedicata al collezionismo fu ovviamente condotta dal presidente del Museo, il tedesco Bernd Greisinger, riconosciuto come il massimo collezionista di tutto ciò che ruota attorno al mondo di Tolkien.
La presenza di Cilli fu il giusto riconoscimento alla sua passione collezionistica nata nel 1996, ancor prima dell’arrivo dei film di Peter Jackson e quando internet era sconosciuto ai più, oggi diventata una realtà apprezzata ovunque. Noto come Tolkieniano, la sua collezione ha davvero numeri impressionanti: 3600 pezzi complessivi di cui 2200 tra stampe, quadri, oggettistica, gadgets, diorami ecc, e oltre 1400 libri. Nella collezione trovano posto 411 edizioni de Il Signore degli Anelli (42 paesi); 189 edizioni de Lo Hobbit (39 paesi); 52 edizioni de Il Silmarillion (15 paesi); e ancora circa 600 libri di e su Tolkien in diverse lingue. Infine 195 libri accademici di e su Tolkien. Ed è sempre in evoluzione.
Al ComicsPopoli sarà presente una selezione di edizioni del Signore degli Anelli e de Lo Hobbit provenienti da ogni angolo del pianeta, dal Giappone all’Armenia, da Cuba all’Inghilterra e non mancherà qualche chicca per i tanti appassionati di Tolkien che di certo non resteranno delusi. Seguite Tolkieniano sulla sua pagina Facebook (https://www.facebook.com/Tolkieniano).
https://www.facebook.com/Tolkieniano/photos/a.10150609714679213.395215.174890804212/10153658743169213/?type=1&theater